Parola del giorno: russkij = pacchiano!

Avete presente la maîtresse più grezza di tutta Italia? Riuscite ad immaginarvi il tamarro più volgare, con camicia aperta fino all’ombelico, petto villoso e croce di ottone simil oro da 2 kg al collo? Bene, al confronto di certi russi questi individui sono dei dilettanti! Per questo manderemo una lettera a Julija Dobrovol’skaja e a Vladimir Kovalev per far sì che aggiungano nei loro venerati vocabolari al lemma “russkij” il significato primario di “pacchiano, kitsch”. Un promemoria per le future generazioni di studenti sslmitiani che oseranno varcare i confini russi: se non avete il tacco 15 non siete nessuno!
Andrej

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: